Come realizzare un buon timbro per la propria azienda

Il timbro aziendale è utile ed obbligatorio, pertanto la sua realizzazione deve avvenire con la massima cura e soprattutto deve riportare i dati richiesti per legge.
Il timbro aziendale trova diversi utili scopi nell’ambito aziendale: serve per datare i pagamenti, gli assegni, le fatture, serve per archiviare, smistare la posta, numerare i documenti, ecc.
A seconda della tipologia di società, a società semplice (S.S.), in accomandita semplice (S.A.S.) oppure in nome collettivo (S.N.C.), occorre inserire nel timbro aziendale il nome dell’azienda o società e i nomi delle persone che ne fanno parte, l’indirizzo dell’azienda, si possono inserire anche partita iva e codice fiscale, numero di telefono e fax, l’email (e/o PEC) e il sito internet. Queste ultime informazioni servono a farsi trovare facilmente.

L’azienda S.r.l. oppure S.P.A. deve realizzare un timbro in grado di riportare il nome dell’azienda e la sua denominazione, ed il valore del capitale versato, l’indirizzo principale ed eventualmente anche un secondo indirizzo, Partita IVA e Codice Fiscale. Si possono anche indicare il numero di telefono e fax, l’email (e/o PEC) e il sito internet, sempre per lo stesso motivo, già riportato, dati questi, non indispensabili, che servono però a farsi trovare.

Il timbro professionale aziendale deve essere un buon timbro di qualità, elegante e raffinato e deve essere robusto. Le misure consigliate variano da 41x24mm a 56x33mm. Possono essere inserite fino ad un massimo di 8 righe di testo ed il logo aziendale.
E’ anche possibile optare per il timbro autoinchiostrante aziendale in plastica, sempre personalizzabile con il logo aziendale, di forma quadrata, rettangolare, circolare oppure rotonda.
Altra alternativa è il timbro tascabile, comodo, leggero, facilmente trasportabile, soprattutto per tutti coloro che per lavoro sono spesso in viaggio.
Esiste anche la possibilità di realizzare il timbro bilingue aziendale formato da due colonne, ognuna indicante la stessa azienda o società, ma in lingue diverse come ad esempio, inglese ed italiano, per farsi riconoscere dai clienti e dai fornitori in entrambe le lingue. Noi vi suggeriamo di realizzare online i timbri aziendali personalizzati: un’opportunità per risparmiare sul prezzo senza rinunciare ad un prodotto di qualità.

Lascia un commento