Come si ottiene la patente nautica in 3 giorni?

Il concetto di patente nautica in 3 giorni potrebbe sembrare un mero slogan commerciale, un modo accattivante per catturare l’attenzione magari ha pochissimo tempo da dedicare ai corsi di durata canonica. Invece si configura come una metodica sempre più di frequente inserita nell’offerta commerciale delle scuole nautiche più all’avanguardia. È risaputo che molti aspiranti alla patente nautica trovano difficoltà a trovare il tempo di frequentare in corso della durata di circa 20 ore, che viene però spesso ripartito in lezioni da un’ora, a loro volta dilazionate lungo varie settimane. Per cui non è sbagliata l’ipotesi di una full immersion che possa permettere all’utenza di conseguire la patente nautica in 3 giorni. Continua a leggere Come si ottiene la patente nautica in 3 giorni?

Padova Pride Village, la festa di tutti

L’estate più bella di sempre la vivi al Padova Pride Village a partire da venerdì 20 giugno, con la grande apertura insieme ad ospiti eccezionali del calibro di Amanda Lear e Fabio Canino. Ogni sera a partire dalle ore 20.00 potrai vivere sempre una grande e nuova festa accompagnata da tanta animazione, musica, intrattenimento, ospiti, e discoteca sia all’aperto che al chiuso. Questa sì che è una vera estate Padova Pride village! Fino al 31 agosto potrai divertirti insieme agli amici e scoprire tantissime novità.
Parliamo della più grande ed esclusiva manifestazione del Nord Italia, che ritorna quest’anno dopo il sensazionale successo dell’anno scorso: oltre 80 eventi tra concerti, spettacoli teatrali, proiezioni cinematografiche, presentazioni di libri, mostre fotografiche, talk show e dibattiti su temi di attualità con ospiti di prima grandezza. Essere presenti anche quest’anno, o esserlo per la prima volta, significa sostenere il riconoscimento dei diritti civili di tante persone che sono ancora fuori dalla giurisdizione italiana e ancora assolutamente non considerate. Continua a leggere Padova Pride Village, la festa di tutti

Informazioni commerciali sulle aziende: come e perché richiederle

Quando si sceglie di affidarsi ad una determinata azienda per essere riforniti, è preferibile cercare di valutare al meglio la sua affidabilità attraverso una serie di attente analisi. Questo perché bisogna sapere perfettamente con chi si va a collaborare, l’effettivo grado di solvibilità di un’impresa e tutto ciò che concerne ai suoi dati economici, patrimoniali e finanziari.
Viene generalmente utilizzato un semplice modello di analisi statistica, con il quale si può valutare l’affidabilità dei clienti e dei fornitori con i quali si va a trattare. Alcune tra le informazioni più importanti che possono essere reperite riguardano i dati camerali di un’azienda, i suoi atti negativi, tra i quali i fallimenti e le proteste, le notizie stampa dal rating negativo e gli ultimi aggiornamenti sull’andamento del loro bilancio. Queste indagini sono molto utili per scoprire la situazione economica di una società e per poter stabilire se si può concludere effettivamente o meno un determinato affare, oltre a verificare la situazione patrimoniale di una qualsiasi società debitrice ed insolvente.
I risultati di questi veri e propri report possono essere ottenuti on line in poco tempo e visualizzati direttamente dal cliente, che può così prendere una decisione su un’eventuale collaborazione da avviare e portare avanti. Continua a leggere Informazioni commerciali sulle aziende: come e perché richiederle

Affittare casa a Forlì, ma dove?

Se decidete di recarvi a Forlì, o se dovete andarci per motivi di lavoro, sicuramente dovete cercare l’alloggio adatto per poter passare un determinato periodo di tempo nella maniera migliore possibile, vivendo numerosi momenti all’insegna del relax e del comfort, senza tralasciare il puro divertimento.
La città di Forlì sorge in Romagna, all’interno della vasta Pianura Padana, ed è caratterizzata da un clima piuttosto mite, con estati calde e abbastanza afose e inverni freddi umidi, nei quali è frequente l’apparizione della nebbia. Conosciuta fin dal neolitico, Forlì vede la presenza di numerosi punti di interesse, tra i quali bisogna sottolineare i monumenti di carattere religioso come la Chiesa di San Domenico e la Basilica di San Tommaso di Canterbury, senza tralasciare le varie architetture civili e i palazzi suggestivi, tra i quali quello dell’ex Collegio Aeronautico, il Palazzo delle Poste e quello Paolucci de Calboli. È stata uno dei fulcri del ventennio fascista, durante il quale sono state costruite numerose opere importanti.
Un tempo la città era circondata da mura, abbattute all’inizio del Novecento per fare in modo che diventasse più sviluppata. Tuttavia, sono rimaste numerose porte interessanti come San Pietro, Cotogni, Ravaldino, SchiavoniaContinua a leggere Affittare casa a Forlì, ma dove?

Anelli da uomo, le ultime novità in fatto di design

Considerati (a torto) un elemento decorativo più femminile che maschile, gli anelli stanno vivendo anche tra gli uomini in questi anni un periodo di sempre maggiore gradimento  e di sempre maggiore evoluzione del design.

In realtà, un tempo in molte società gli uomini si ornavano di gioielli quanto e più delle donne: basti pensare che alla corte di Enrico III di Francia i nobili indossavano preziosi e vistosissimi orecchini di perle e piume. Senza arrivare a tanto, oggi si vive comunque una crescita di interesse e attenzione, non solo per braccialetti, collane, gemelli e soprattutto orologi, da sempre simbolo maschile per eccellenza, ma anche per gli anelli. Un dettaglio importante, magari scelto per ricordare occasioni speciali o semplicemente perché il design ha acceso un interesse. Continua a leggere Anelli da uomo, le ultime novità in fatto di design

Materassi memory, caratteristiche e vantaggi

I materassi fatti in memory, inventati dalla Nasa, sono diversi da quelli tradizionali perché fatti in un materiale che gli consente di prendere la forma del corpo umano grazie ad una corretta distribuzione dei pesi. Si tratta di una tipologia di materasso costituita da due strati, uno termosensibile e l’altro indurente, che si adatta alla perfezione alla forma di un corpo, senza esercitare pressioni. Questo prodotto è in grado di memorizzare le linee del corpo e di riempire tutti i vuoti, facendo in modo di tornare poi nella forma iniziare e senza subire alcuna deformazione permanente.
Si tratta di un materiale termosensibile, la cui effettiva morbidezza dipende dal calore che gli viene applicato. Se la temperatura è bassa, il materasso memory diventa più duro, mentre se è alta, esso si ammorbidisce. La persona si sente quindi sospesa come se fosse in una fase di galleggiamento, grazie anche alla riduzione della spinta gravitazionale che fa stare la persona in una postura più comoda. È consigliabile acquistare un materasso memory alto almeno 20 centimetri, con uno strato superiore che sia di 6. I materassi memory sono sensibili alla rete utilizzata ed è quindi molto importante scegliere il tipo di rete giusto, che faccia in modo che la persona non si trovi in una posizione deformata. Continua a leggere Materassi memory, caratteristiche e vantaggi